Breed Replay.. la nuova casa dell’Internet delle cose.

BREED-REPLY-470360

ITA/ A due passi da dove vivo, nella città culla del barocco, la tecnologia non è mai stata tanto di casa quanto oggi. Torino, da sempre nel top delle classifiche degli incubatori di aziende innovative e tecnologiche con l’I3P, diventa nuovamente città ospitante di un nuovo progetto a sostegno delle ultime novità tecnologiche, che rientrano nel bacino delle così dette tecnologie indossabili (wearable) e quegli oggeti che parlano con il web (IoT, Internet of things). Replay, storica società di servizi e sviluppo tecnologico a 360°, con l’acquisizione del 20% di un importante società americana legata al fitness e alla tecnologia indossabile, che la proietta direttamente dentro il mercato dell’IoT. L’operazione finanziaria esercitata su Sensoria Inc. avvenuta nello scorso luglio, è diventata subito operativa. Si perchè Breed Replay, è la nuova casa torinese che incuberà progetti innovativi, con lo scopo di finanziarli, supportarli con tecnologia e personale altamente specializzato, aiutando la start up a crescere ed espandersi sul mercato. Il primo progetto è Xmetrics (progetto scoperto e supportato fin dalla sua nascita da Innovits), azienda che ha da poco lanciato una campagna di crowd funding, con lo scopo di raccogliere 100.000 dollari per sbarcare sul mercato. Xmetrics produce un dispositivo indossabile, che aiuta i nuotatori a creare e gestire allenamenti personalizzati in vasca. Testimonial e fan del progetto è il pluripremiato nuotatore italiano Massimiliano Rosolino. Per questo progetto Breed Replay ha messo sul piatto 675k sterline per il 30% della società tecnologica, dimostrandosi fin da subito di essere pronta a gestire progetti complessi non solo dal punto di vista tecnico, ma anche fiananziario. A guidare la nuova costola aziendale del gruppo Replay, con sedi principali a Milano, Londra e Monaco, c’è il Ceo Emanuele Angelidis che ha dichiarato che per Breed Replay “questo rappresenta una grande opportunità per le startup, in quanto, accanto al tradizionale supporto finanziario, mette a disposizione forti competenze imprenditoriali e manageriali oltre a sinergie con il mondo Reply. Ci rivolgiamo ad iniziative fatte da persone di talento, in grado di coniugare eccellenza con idee innovative e che abbiano un grande potenziale di mercato. Xmetrics ne è un esempio e lavoreremo con loro per creare un’azienda di successo”. In bocca al lupo a questa nuova scommessa di Replay e speriamo che tutto questo, possa aiutare a far tornare a correre l’Italia anche sul lato dell’occupazione.

reply-500x231

ENG/ Near my house, in the city cradle of Baroque, the technology has never been so much at home as it is today. Turin, always in the top of the rankings of business incubators and innovative technology with the I3P, once again becomes the host city for a new project to support the latest technology which fall within the basin of the so called wearable technologies and the accessories who speak with the web (IoT, Internet of things). Replay, historical and technological development services company, with the acquisition of 20% of the important American company linked to fitness and wearable technology, which projects directly within the IoT market. The financial transaction carried out on Sensoria Inc. in the last July, has become operational immediately. Yes, because Breed Replay is the new home in Turin that incubate innovative projects, with the aim of financing them, support them with technology and highly skilled staff, helping start-ups to grow and expanded the market. The first project is Xmetrics (project discovered and supported since its inception by Innovits), a company that has just launched a crowd funding, with the aim of raising $ 100,000 for land on the market. Xmetrics produces a wearable device that helps swimmers to create and manage custom workouts in the pool. Testimonial and fan of the project is the award-winning Italian swimmer Massimiliano Rosolino. For this project Breed Replay put on the plate £ 675k for 30% of the technological society, proving right from the start to be ready to manage complex projects not only from the technical point of view, but also financed. Leading the new rib of Replay corporate group, with headquarters in Milan, London and Monaco, is the CEO Emanuele Angelidis who said to Breed Replay “This is a great opportunity for startups, because in addition to the traditional financial support, provides strong entrepreneurial and managerial skills as well as synergies with the world’s Reply. We cater to initiatives made ​​by talented people, able to combine excellence with innovative ideas and have a great market potential. Xmetrics is an example and we will work with them to create a successful company. “Best of luck to this new challenge of Replay and we hope that all this will help to bring back to Italy also run on the employment side.

Fabrizio Chiara

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s