SAYDUCK..vedere, per comprare..

Sapete che si possono vedere le cose senza che esse siano davvero presenti sotto i nostri occhi?? Si chiama realtà aumentata. Ne avete sentito parlare già da tempo, in quanto Google ed altri suoi competitor come l’italiana GlassUp la usano con i propri occhiali, permettendo di vedere e gestire i contenuti e le funzioni dei propri smartphone quando sono connessi. Nella realtà più odierna però, questa tecnologia sta prendendo piede nella  moda per dare forme ad oggetti che diventano interattivi per chi li osserva. SAYDUCK, startup tecnologica uscita dalla pancia del SeedCamp nel 2012, l’ho apprezzata a Milano al Decoded Fashion lo scorso ottobre e sta riscuotendo un enorme successo con alcuni fashion brands già consolidati sul mercato quali Onitsuka Tiger, Braccialini, Super Duper. Come funziona? E’ semplicissimo, basta scaricare l’app mobile dall’AppStore di Apple e avviarla sul proprio smartphone o tablet. Inquadrando l’apposito soggetto, come per magia comparirà un elemento tridimensionale che sarà possibile osservare come se fosse reale.

Questa è la realtà aumentata, il poter vedere le cose senza che esse siano materialmente presenti. Una tecnologia affascinante ed interattiva, che pone come obbiettivo, quello di dare un nuovo strumento al cliente finale, per poter vedere un prodotto senza dover entrare nel negozio, creando una esperienza nuova che migliora la possibilità di acquisto. Le aziende iniziano ad usarla per creare cataloghi interattivi dei propri prodotti o per lanciare in maniera nuova la propria novità sul mercato. Vedremo sempre più persone con riviste e smartphone in mano??..credo proprio di si.

Fabrizio Chiara

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s