Decoded Fashion..the final pitch..

L’evento fashion-tech più atteso dell’anno, sta per arrivare. A Milano, mercoledì 16 ottobre presso la struttura espositiva LA PELOTA di via Palermo 10, andrà in scena il DECODED fashion, format consolidato con sede a NYC, esportato prima a Londra l’anno scorso e quest’anno giunto nella terza capitale mondiale della moda, grazie all’impegno di e-Pitti. L’hype sull’evento è elevato, sia per i relatori che saliranno sul palco nei molti panel previsti durante la giornata, sia per l’effetto mediatico che si è creato attorno all’evento. I leaders maximi del fashion system italiano, del mondo del retail sia tradizionale che di tipo elettronico, esperti di tecnologia, giornalisti, investitori, startupper, si troveranno tutti insieme per parlare degli sviluppi dei mercati e di come migliorare prodotti, metodi di vendita, cura e lettura del cliente, sfruttando proprio le nuove tecnologie.

df

Renzo Rosso, Franca Sozzani, Federico Marchetti, Katie Stanton saranno solo i fronter dell’evento e insieme a molte altre personalità, saranno i protagonsiti dell’evento mondiale che a Milano, decreteranno i vincitori  della Startup Competition, a cui prenderanno parte anche alcune realtà in cui scorre sangue italico. L’unica vera italiana sarà XYZE, ma in realtà anche AliveShoes (di cui parlai già alcuni mesi fa) e Wowcracy, sono realtà con team fatti di persone italiane che sono volate chi in Olanda, chi in UK, per sviluppare il loro prodotto. Descriviamole brevemente andando per ordine.

xy

XYZE, è una società incubata in H-Farm (la famosa fattoria trevigiana) che possiede una tecnologia in grado di leggere le misure del corpo, riducendo il rischio di comprare abiti di taglie sbagliate.

as

AliveShoes, società incubata ad Amsterdam nello StartupBootCamp, è una piattaforma di crowdfunding per il settore delle scarpe. Permette di creare piccole collezioni attraverso il pre selling, creando linee di prodotti particolari ed uniche, facendo emergere i designer poco conosciuti.

wc

Wowcracy, startup basata  a Londra, anch’essa è una piattaforma di crowdfunding nel settore fashion, che permette di raccogliere fondi per creare linee limitate di prodotti e scovare come un talent scout vero e proprio, i nuovi fashion stylist del futuro. Il premio in ballo è di 10.000 Euro, ma non è solo l’assegno quello che interessa, si mira a vincere per avere visibilità sugli investitori che come FT Accelerator, accorreranno per vederle e conoscerle. Oltre alla competition principale, altre realtà tra cui Styloola all’interno della Imagination Avenue, presenteranno i loro prodotti innovativi selezionati da DHL Express  Italia, con lo scopo di evidenziare e far conoscere ai presenti, quelli che saranno le novità ed i trend nel settore nel prossimo futuro. I biglietti ancora disponibili su decodedfashionmilan. Non resta altro che acquistarli e trovarsi alle 9,30 a La Pelota mercoledì.

Fabrizio Chiara

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s