Roberto Capucci..la sua arte, raccontata alla Reggia.

Domenica 4 agosto. Ore 15,30. Dopo aver recuperato una mia cara e bella conoscenza in centro a Torino, annaspando sotto un sole che scaldava come non mai, son sfrecciato col vespino, alla Reggia di Venaria, famosa residenza della dinastia sabauda, patrimonio dell’Unesco. Le sue sontuose stanze, non potevano che essere una degna sede espositiva in cui raccogliere, le magnificenze opere del maestro Roberto Capucci.

La sua “arte” è espressione totale di un’eleganza articolata, studiata, ricercata nel dettaglio, dove nulla è lasciato al caso. Incredibili le geometrie usate, come quelle di un architetto che con le sue linee, realizza una struttura perfetta, bilanciata, incredibilmente leggera. Oggi alla mostra allestita nella “Versailles italiana” io e Monica, abbiamo potuto ammirare l’intellettualità, le capacità, la creatività che il maestro possiede e che lo rende diverso da ogni altro stilista, perchè lui è un artista, un architetto dell’abito.

50 creazioni che hanno delineato la storia di Roberto Capucci, sino ai giorni nostri. Da Roma è partita la sua sfavillante carriera, che l’ha portato a sfilare, ad esporre in tutto il mondo, e che gli valso onori dai colleghi delle maison più importanti, come capitò con Dior negli anni 50, quando lo definì in  Vogue “il miglior creatore della moda italiana”. Tra le donne più importanti che lui vestì troviamo le principesse Borghese, Odescalchi e Colonna, le attrici Valentina Cortese e Silvana Mangano, la lirica Raina Kabajvanska, donne del jet-set mondiale come Marilyn Monroe, Esther Williams e la nostra donna più famosa, premio Nobel per la medicina Rita Levi Montalcini. Nelle sale della Venaria Reale, si ripercorre la moda, il lusso, lo sfarzo di oltre sessant’anni di storia, firmata Capucci. Raccomando a tutti di visitare questa mostra, non solo per curiosare tra i manichini, ma anche per vedere ed ascoltare la voce del maestro, che spiega con premura ogni sua teoria.

Fabrizio Chiara

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s