Unconventional white dinner 2013..Turin..it’s fantastic.

Immagine 1

Mesi di preparativi, organizzazione da evento internazionale, una location scoperta all’ultimo che ha creato invidia, nuovamente in mezzo mondo. Il flash mob, firmato da Antonella Bentivoglio d’Afflitto (titolare dell’agenzia di comunicazione e marketing torinese The Kitchen of Fashion – TObe UNCONVENTIONAL), ha riscosso un successo tale da esser diventato, un evento ufficiale per i festeggiamenti del santo patrono della bella Torino. Circa 8.200 persone si sono ritrovate nel parco della villa La Tesoriera, e tra questi centinaia e centinaia di bambini, famiglie e giovanissimi (tra cui la famosa comica e conduttrice Luciana Littizzetto), hanno reso la cena di sabato sera..un momento memorabile.

Immagine 2

Immagine 3

Nel parco della villa, il total dress code (che includeva tavoli, sedie, posate, piatti rigorosamente di ceramica, posate and others), era il bianco. Il bianco è fotografico e Antonella lo ha scelto, perchè tira fuori l’anima e i volti delle persone. Il colore della purezza, della leggerezza, dell’eleganza, del fresco dell’estate. Il colore universale della gioia e della festa appunto,  contrastava con un parco verde e rigoglioso, tutto ai piedi di una villa splendida ed imponente, data 1715, che venne battezzata all’epoca, alla presenza di Vittorio Amedeo II.

Immagine 2

Immagine 1

Tornando alla cena, le immagini parlano da sole. Le settimane di intenso lavoro, hanno ripagato con la giusta soddisfazione, Antonella la sua preziosa assistente Arianna, e suo marito Carlo, che ha coordinato quel giorno, ospiti “White Angels” a supporto del fare le file con i tavoli. Dopo la prima invasione di piazza Castello a Torino l’anno scorso, hanno visto moltiplicare il numero di partecipanti con l’evento 2013. Il rispetto da parte dei partecipanti è stato pazzesco, tutti hanno seguito alla lettera le 4 “E” Eleganza, Etica, Estetica, Educazione e della raccolta differenziata proposta nel format da Antonella: tutti hanno portato via tutto. Gli unici segni della cena sono stati una sedia rotta, 2 bottiglie di champagne, 1 d’acqua e 2 bicchieri (tutto di vetro come richiesto peraltro!!!). All’una di notte la Tesoriera era perfetta e linda come all’arrivo.

Immagine 3

Immagine 4

Immagine 4

La convivialità, l’essere li tutti insieme, ha fatto riscoprire quel sentimento del volersi bene (che a mio giudizio, sta un po’ mancando attualmente) e fatto scomparire per un paio d’ore, quella sofferenza che campeggia ovunque su quest’Italia un po sottotono ed in penombra. Mentre i media (come la CNN) parlano dell’evento, come uno dei migliori flash mob organizzati di sempre (considerando le complicazioni del caso), in molti si stanno godendo il ricordo e le immagini e intanto pensano già alla prossima del 2014, aspettando con trepidazione, di conoscere la nuova e suggestiva location made in Turin.

Immagine

Immagine 5

Immagine 6

Immagine 7

Immagine 8

Immagine 5

Chiudiamo con una soffiata, datami dalla splendida Antonella in questi giorni: tenete d’occhio il blog quest’estate, perchè a settembre ci potrebbe essere una sorpresona, per tutti i partecipanti della cena. Stay tuned.

(Per le foto si ringraziano, Marco Caramagna e Paolo Faretra e ricordo che questo evento, è un format ed un marchio ® con copyright © Italia di Antonella Bentivoglio d’Afflitto)

Fabrizio Chiara

One response to “Unconventional white dinner 2013..Turin..it’s fantastic.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s