Giorgio Armani f/w 13/14..style development..

Sulle passerelle milanesi, abbiamo potuto ammirare la contaminazione della nuova era tecnologica, anche sulla tecnica di sviluppo di una linea moda. I principi fondanti di Giorgio Armani restano inalterati, ma l’uso di nuovi materiali sempre più all’avanguardia, regalano sensazioni alla Matrix, con linee semplici e precise, che trasmettono importanza e padronanza di chi li indossa.

1

I pezzi iconici come il cappotto, il trench, il giubbotto, la dolcevita, la giacca da smoking  restano pezzi singoli e non si accavalano l’ uno sull’altro. L’attenzione focalizzata di volta in volta sui singoli pezzi, fatti risaltare come se una luce di un riflettore, li illuminasse uno ad uno.

2

All’immancabile eterno blu e al grigio asfalto, l’uso della gamma dei kaki, dal più chiaro tendente al sabbia al più intenso e scuro con punte di giallo o arancio.

3

Tocchi di verde smeraldo e blu viola, lane, maglie, pelli, perfino i velluti, sono accoppiati e tagliati al vivo o doppiati internamente con una membrana sottile, per dare rigidità e consistenza ai tessuti.

4

5

ultima

Ne sono la prova il cappotto classico in nappa nera laserata, a cui la membrana arancione fa cambiare colore. Innovative e lussuose le maglie realizzate in lapin con lavorazione tricot, da portare sotto lo smoking. Insomma, tanto studio su materiali e voglia di cambiamento, restando sempre legati al passato.

Fabrizio Chiara

 

 

One response to “Giorgio Armani f/w 13/14..style development..

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s