Google in passerella..a New York con Diane Von Furstenberg

Ben 1,500 dollari. Sfortunatamente, il prezzo non è proprio accessibile a tutti (soprattutto in questo periodo di forte crisi), e chi vorrà usufruire dei vantaggi offerti dai Google Glass dovrà convicnere il portafogli ad aprirsi (e per il progresso, uno magari riesce anche a convincersi che siano ben spesi). Quello che è certo, è che l’ingresso trionfale è stato fatto alla grande, direttamente su una delle passerelle più importanti al mondo e soprattutto, in compagnia di una grande maison di moda, come quella di Diane Von Furstenberg.

Lo stesso padre di Google, Sergey Brin, era presente per vedere le faccie e soprattutto, sentire i commenti sulla runway a proposito dei suoi super glasses dotati della famosa tecnologia “realtà aumentata”. Si era pensato inizialmente, che le lenti con sistema Big G, fossero di uso esclusivo degli addetti della casa di Mountain View, ma alla fine, sono stati usati e con la loro tecnologia,  sono state effettuate le riprese del backstage, della sfilata e di altri momenti che sono stati raccolti in un documentario, visibile sul canale Google di Youtube. Glamour e futuristici gli occhiali  Big G saranno in vendita a partire dal 2013 negli States e sono già stati classificati come uno dei più interessanti prodotti tecnologici alla moda.

Fabrizio Chiara